Pazienti | Una lussazione recidivante irriducibile risolta con la protesi di spalla inversa


Rosanna racconta la sua esperienza dopo il trauma che le ha provocato una lussazione recidivante irriducibile alla spalla sinistra arrivando a subire fino a 7 lussazioni consecutive breve intervallo di tempo. Sottoposta ad intervento di protesi di spalla inversa ha risolto il suo problema riacquistando mobilità articolare e qualità di vita.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...